News ed Eventi

Pizza rustica farcita per una Pasquetta fuori porta

Ricetta per pizza rustica farcitaOgnuno porta qualcosa!”.
Ormai questa frase è entrata negli usi e costumi di coloro che decidono di organizzare una giornata in compagnia, senza impegnare un’unica persona nella preparazione di squisitezze da gustare quando lo stomaco reclama la sua razione quotidiana di cibo!

Del resto la Pasqua si avvicina, così come il giorno di Pasquetta e come da tradizione ci si organizza per una gita fuori porta, una scampagnata o un pranzo a casa di amici e parenti.
Per non rimanere impreparati vogliamo proporvi una ricetta prelibata e gustosa, facile da preparare e da: una pizza rustica farcita. Scopriamo allora tutto l’occorrente per la realizzazione di questa sfiziosa pizza rustica farcita.

INGREDIENTI per una teglia da 40×35

Per l’impasto:

500 gr di farina
300 ml di acqua
10 gr di sale fino
12 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Per spennellare:
1 uovo
1 cucchiaio di latte

Per il ripieno:
100 gr di olive nere (denocciolate) Le Squisivoglie 
10 pomodori secchi Le Squisivoglie 
200 gr di passata di pomodoro
1 melanzana
100 gr di formaggio Montasio
1/2 cipolla olio extravergine di oliva
origano
sale e pepe

E in aggiunta, a scelta:
carciofini sott’olio Le Squisivoglie 
capperi in salamoia Le Squisivoglie

Iniziate dall’impasto della pizza. In una ciotola sciogliete il sale in 1/3 della dose di acqua. Nell’acqua che rimane, sciogliete il cucchiaino di zucchero e unite l’olio.
In una ciotola a parte, mettete la farina con il lievito e versate l’acqua con l’olio e iniziate a mescolare. Quando la farina avrà assorbito tutto il liquido, aggiungete anche l’acqua con il sale.
Impastare per circa una decina di minuti, fino ad ottenere un composto elastico e omogeneo.
Dopodiché formate una palla e segnarla con un taglio a croce sulla superficie. Rimettete l’impasto nella ciotola, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare nel forno spento per circa 2 ore e mezzo.

Nota: se avete a diposizione una planetaria o un elettrodomestico per impastare, potete svolgere il procedimento dell’impasto direttamente con il robot da cucina.
Durante il tempo di attesa della lievitazione, mettete l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente con la cipolla tritata e lasciatela imbiondire.

Una volta imbiondita la cipolla, unite la melanzana tagliata a cubetti e soffriggetela per qualche minuto. Dopodiché aggiungete il sale, l’origano, il pepe, la passata di pomodoro e i pomodori secchi tagliati a spicchi.
Lasciate cuocere il tutto a fiamma media con il coperchio, fino a che il sugo si sarà asciugato a puntino e le melanzane saranno cotte.
Tagliate il formaggio a cubetti e le olive nere Le Squisivoglie a rondelle.
Trascorse le 2 ore e mezzo di lievitazione, riprendere nuovamente l’impasto, dividerlo in 2 parti uguali e stendere un panetto formando un rettangolo, possibilmente sottile, della grandezza della teglia (ricoperta di carta da forno).
Una volta ottenuto il vostro letto di pasta, farcite con le melanzane al pomodoro e distribuite sia il formaggio a cubetti sia le olive, facendo attenzione a lasciare libero un bordino tutto intorno. Inserite anche i capperi e i carciofini Le Squisivoglie nella farcitura, qualora aveste scelto di aggiungerli e dare un tocco di sapore in più.
Una volta completato il ripieno, stendere l’altro panetto della stessa misura e spessore del precedente, e adagiatelo sulla teglia, andando così a coprire il tutto e a ‘chiudere’ la pizza rustica, ripiegando i bordi verso l’interno sigillando con le dita o una forchetta.
Con la pellicola, ricoprite la pizza rustica e fatela lievitare per circa mezz’ora, sempre nel forno spento.
Trascorsa la mezz’ora, spennellate la superficie con un uovo sbattuto con il latte, e fatela cuocere in forno già caldo, a 180°C per 45 minuti. Di tanto in tanto controllate la cottura della pizza rustica farcita, la quale dovrà raggiungere un colore dorato.
Una volta cotta, tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare.
Appena si sarà raffreddata potrete tagliarla in vari pezzi in modo da essere più facile da impacchettare.
Et voilà la squisita pizza rustica farcita, pronta da portare via per una gita all’insegna dei buoni sapori e del gusto!

Ragione Sociale

Le Squisivoglie S.r.l.
Strada provinciale Empolitana Km 3,400
00024 Castel Madama (Roma)
P.IVA/C.F. 07028231004

Contatti

Tel. +39 0774 411646
Fax +39 0774 411160

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Management by Creare e Comunicare - Webcoding by Digitest - Framework by Warp6

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni