Ricetta Le Squisivoglie

ricetta, pasta con melanzane, olive verdi schiacciate, olive nere di Gaeta, capperi, peperoni Le Squisivoglie.Ripensando a tutti i prodotti che Le Squisivoglie seleziona, sceglie e porta sulla tavola degli italiani, lo chef Italo non poteva non pensare ad una ricetta che racchiudesse in un mix equilibrato i diversi sapori della cucina mediterranea.
Olive nere, olive verdi, pomodori secchi, peperoncini piccanti, peperoni, melanzane e capperi gli ingredienti del piatto che cucineremo oggi, una ricetta completa ed equilibrata che potremo definire la ricetta Le Squisivoglie!

Cosa vi serve per quattro persone? Ecco subito gli ingredienti:

Le olive e la loro composizione

La composizione delle olive, verdi e nere.Se pensiamo alla dieta mediterranea il primo alimento ad essa collegata sono le olive verdi e le olive nere e l'olio, derivato dalla loro frantumazione nei frantoi.
Sono un alimento che consumiamo quotidianamente, ma quanti di noi ne conoscono la composizione?
L'oliva è il frutto dell'olivo, raggiunge la maturazione in periodi differenti a seconda della varietà, e viene anche chiamata drupa. Ha una caratteristica forma ovale verde o nera composta da un epicarpo liscio con una cera protettiva che ostacola la disidratazione; al suo interno troviamo il mesocarpo carnoso e verdastro, che contiene la polpa delle olive. Poi l'endocarpo costituito dal nocciolo, con rivestimento legnoso e rugoso contenete un unico seme.

Nel loro complesso, che siano olive verdi o olive nere, le olive hanno un elevato contenuto di trigliceridi, con la prevalenza di acidi grassi monoinsaturi che vantano un effetto positivo sul metabolismo; gli acidi grassi monoinsaturi aiutano anche il diminuire della pressione sanguigna, un rimedio naturale per chi soffre di pressione alta.

Lo SquisiChef Italo in viaggio, destinazione Marocco

Il pollo mqualli cucinato nella tajine dallo SquisiChef de Le Squisivoglie Italo.Lo SquisiChef Italo questa settimana, con in mano passaporto e carta d'imbarco, vola verso il Marocco per scoprire qualche piatto tipico da poter cucinare al suo ritorno con i prodotti che più preferisce: Le Squisivoglie!
Dopo circa tre ore di viaggio, una volta atterrato, si imbatte nel tajine un piatto interamente di terracotta, decorato e composto da due parti: una parte inferiore piatta e circolare con i bordi bassi, che viene usata per servire il piatto in tavola, ed una parte conica superiore che viene appoggiata sul piatto durante la cottura, pensata per facilitare il ritorno della condensa verso il basso.

Un piatto tipico della cucina marocchina, che utilizza la tajine, è il pollo mqualli, condito con limone e olive verdi. Lo SquisiChef Italo vi svela gli ingredienti e spiega come cucinarlo. 

Mangiare le olive fa bene alla salute!

Perché mangiare le olive fa bene alla salute e tutte le loro proprietà e qualità.Volete sapere dove prende tutta questa energia e voglia di scoprire cose sempre nuove e curiose il nostro amato chef Italo?
Ma dalle olive naturalmente!

Ma cosa c'entrano le olive? Dovete sapere che le olive sono un alimento ricco di qualità, proprietà e dai mille benefici, che non a caso sono l'ingrediente principale della dieta mediterranea.

Le olive sono ricche di vitamina K che garantisce la corretta funzionalità di alcune proteine che formano e mantengono forti le nostre ossa ed è inoltre coinvolta nella coagulazione del sangue, e di vitamina E, fondamentale per l'organismo per proteggere i tessuti dalle reazioni dannose (periossidazione) e dai radicali liberi, per proteggere la vitamina A dall'ossidazione, per prevenire le patologie cardiovascolari e per proteggere le lipoproteine dall'ossidazione; la vitamina E contribuisce inoltre a proteggere dai danni causati dal fumo e dall'inquinamento. 

Ragione Sociale

Le Squisivoglie S.r.l.
Strada provinciale Empolitana Km 3,400
00024 Castel Madama (Roma)
P.IVA/C.F. 07028231004

Contatti

Tel. +39 0774 411646
Fax +39 0774 411160

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Management by Creare e Comunicare - Webcoding by Digitest - Framework by Warp6

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni